AUTOPRODUZIONE: CAMBIA LA TUA VITA!

Aggiornamento: 20 ott 2021




L’autoproduzione può migliorare il nostro benessere, sia individuale che comunitario, comporta benefici per l’ambiente ed anche risparmio economico.

Cos’è l’autoproduzione?

L’autoproduzione è una risposta concreta ed efficace ad un sistema economico ormai insostenibile. E’ una riappropriazione dei processi produttivi e significa, cioè, partecipare al sistema produttivo non restando legati solamente al ruolo di consumatori, ma cercando di auto fornirsi dei beni necessari al sostentamento.

Per autoproduzione inoltre si intende riconsiderare il proprio modo di vivere nel rispetto del contesto sociale e ambientale in cui viviamo.

Autoprodurre può migliorare la vita ed è alla portata di tutti. Può rappresentare l’apertura di una porta verso un cambiamento del proprio stile di vita in termini di consumo critico, autosufficienza, promozione e prevenzione della salute, creazione di reti e comunità, incremento delle relazioni umane e messa in pratica di grandi azioni di sostenibilità.

Nel nostro territorio abbiamo diverse materie prime che ci danno la possibilità di autoprodurre per il consumo giornaliero: per esempio la pasta fatta in casa, il pane, i biscotti, l’olio, il vino, il compost per concimare i nostri orti… ma anche la pulizia della casa, cosmetici, prodotti per la cura del corpo e per l’igiene di adulti e bambini.

Chi autoproduce ha come effetto un meraviglioso senso di soddisfazione legato alla riscoperta della manualità, qualcosa di innato che nel terzo millennio è andato scomparendo per via dell’automazione di diversi processi.

L’autoproduzione risponde al nostro desiderio ancestrale di creare con le mani, tocca delle corde molto profonde e regala bellezze e senso di appagamento. È inoltre alla portata di tutti, anche di chi ha poco tempo a disposizione, ad esempio con due materie prime si possono realizzare fino a quattro prodotti per la casa, si tratta solo di ottimizzare le risorse.

Per iniziarci a questo stile di vita potremmo partire dal sostegno di piccoli produttori, ridurre gli imballaggi, riutilizzare flaconi di detergenti per la casa e la persona favorendo gli acquisti alla spina.

Acquistare materie prime di qualità, coltivate soprattutto in modo biologico, giova all’ambiente ed alla nostra salute.

Smettiamo di delegare aziende da cui acquistiamo ad occhi chiusi e scegliamo di riprendere il controllo della nostra vita!


41 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Siamo sicuri che il vero problema sia "trovare" nuove fonti di energia ? Non sarà che, da anni, pur sapendo benissimo quali potrebbero essere le nuove fonti di energia, trall'altro molto meno inquina

Siamo alle solite! Fingendo di non ricordare in quale precipizio, causa la pandemia da virus covid-19, si sono ritrovate, la nostra economia, la sanità, il lavoro, che hanno ancora di più, acuito le d