La politica violenta

Aggiornamento: 20 ott 2021




Le ultime vicende relative all’assalto della sede della CGIL a Roma mostrano come il clima si sia fatto violento, sicuramente merito della destra con atteggiamenti che hanno favorito l’intervento dei violenti. Vale purtroppo anche per Monteparano, dove la campagna elettorale anziché essere confronto sulle scelte politiche si è dimostrata, con inaudita violenza, un attacco sulle persone, ricorrendo ad evocare situazioni di grande disagio e fragilità che certo non si potevano e dovevano discutere su un palco.

Chi semina odio non può che raccogliere tempesta.


30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

GENTILE PRESIDENTE DRAGHI, Ho letto con molta attenzione il Suo intervento al Parlamento riunitosi a camere unite in occasione del collegamento con il Presidente Zelensky. All’interno del Suo discorso